Terre da Gustare

Giovedi, 24 Agosto 2017

Registrati
Educazione al Gusto - Terre da Gustare
ti trovi qui: Home > Educazione al Gusto Bookmark and Share

Educazione al Gusto

Siamo disposti a mangiare un boccone senza sapore? Neanche per sogno.
E quanto è importante che il nostro piatto sia gustoso?
Già, gustoso, e poi?

...la fretta, il lavoro, non c'è tempo per fare la spesa...
Quindi, giù scorte di scatole e buste, surgelati e perfino cibi disidratati.
E finisce che non siamo più in grado di distinguere i sapori.
Non c'è da temere, è solo una questione di abitudini.
Pretendere il gusto, ci permetterà di mangiare, finalmente, bene e sano.
L'educazione al gusto ci permetterà di non rinunciare al sapore.

L'educazione al gusto comincia con la conoscenza delle materie prime e dell'uso che ne faremo:
odori e profumi, colori e sapori (gusto acido, amaro, dolce e salato).
Ed ancora la stagionalità, per sapere quale sarà il momento giusto per farne uso.
La provenienza, infine, ci parlerà delle origini, delle tradizioni, del lavoro
degli artigiani e dei contadini di quel territorio che fornisce, con generosità, la materia prima.


Questa è, secondo noi, la strada che unisce il cibo al territorio ed il cibo al gusto.
E' il percorso che conduce all'Educazione al Gusto.

Panna cotta alla menta con salsa al cioccolato
img1Ponete i fogli di colla di pesce a bagno in una ciotola con dell'acqua fredda e lasciateli ammorbidire per 10 minuti. In una casseruola...
Crostini di polenta con lenticchie e cotechino
img1Preparare la polenta istantanea come indicato sulla confezione. Appena addensata stenderla spianandola con una spatola su un piano cope...
Créme brulée al Tomino del Boscaiolo
img1Frullate i Tomini del Boscaiolo, versate il contenuto in una ciotola a cui unierte la panna e i rossi d'uovo. Salate e grattate un po'd...
Archivio news

 

ancora